Visitare Montenegro: le città più interessanti

Visitare Montenegro è una buona idea perché si va a scoprire una bellissima nazione a due passi dall’Italia

Vi sono molti elementi interessanti se si decide di visitare Montenegro perché vi sono una serie di luoghi d’interesse di grande pregio che permettono di vivere la nostra vacanza nel migliore dei modi possibili. In primo luogo bisogna tenere presente che è possibile nell’arco di poche centinaia di chilometri scegliere tra il mare e le montagne. In tutti i casi si va a parlare di una zona abbastanza incontaminata che riesce quindi ad offrire una vacanza all’insegna di una vita più sana.

Visitare Montenegro rappresenta il primo passo per esplorare il mondo e cercare di farvelo conoscere al meglio. Abbiamo deciso quindi di cominciare dai nostri dirimpettai per poi addentrarci nell’Europa ed infine scoprire la nostra terra. Vi sono alcuni lughi e città che per la loro importanza vanno riescono ad assumere un ruolo strategico. In primo luogo parliamo di una di quelle mete nascoste al grande pubblico di vacanzieri ma che può offrire comunque un grande divertimento: Kotor. Posta sul mare Adriatico, offre un mare molto piacevole nel periodo estivo. La cittadina è molto accogliente offrendo la possibilità di divertirsi. Se si visita questa bellissima nazione balcanica non si può sicuramente non prendere in considerazione la capitale Podgorica che soprattutto nella città vecchia offre alcuni monumenti molto importanti come la Torre dell’Orologio, il vecchio ponte sulla Ribnica, la Chiesa di San Giorgio ed alcune rovine della vecchia fortezza. Città molto dinamica, Podgorica riesce ad essere molto accogliente per i turisti. Budua è sicuramente un’altra meta interessante perché sono presenti una serie di interessanti luoghi d’interesse storici. C’è una buona comunità di cittadini che parlano italiano.

Visitare Montenegro significa poter scoprire una nazione molto bella e divertente sotto molti punti di vista.

Accessori notebook: quali sono i migliori?

Quali accessori notebook sono più importanti per il proprio lavoro e tempo libero?

Sicuramente esistono moltissimi accessori notebook che possono rendere la nostra vita molto più divertente e produttiva. Non bisogna infatti dimenticare che il computer portatile più di quello fisso riesce ad offrire delle prestazioni importanti per ogni aspetto della nostra vita perché ci segue in tutta la nostra giornata lavorativa e di svago. Per questo motivo è necessario avere a disposizione una serie di prodotti in grado di migliorare le prestazioni del proprio computer o offrirgli una maggiore protezione in modo tale da non rischiare di rovinare il proprio dispositivo.

Sicuramente se si ha intenzione di acquistare accessori notebook si deve pensare ad un hard disk esterno sicuramente un SSD perché permette di rendere più veloce l’accesso al disco quindi ai dati e ciò si tramuta in un miglioramento del lavoro. Sempre parlando di dispositivi di archiviazione di massa non bisogna dimenticare le pennette USB meglio ancora se si tratta di tipo OTG. Le pendrive USB OTG permettono di essere adoperate sia per il computer sia per lo smartphone potendo migliorare le prestazioni di entrambi i dispositivi. Per la protezione del proprio computer quando si va a lavoro e quando si fa un viaggio. In questo caso lo zaino notebook è proprio quello che ci serve perché non solo è un vero e proprio accessorio di moda, sono sempre più raffinate le linee di questi prodotti e riescono ad offrire delle importanti caratteristiche riguardo l’imbottitura che permettono di assorbire al meglio tutti i colpi più pericolosi per l’integrità strutturale del dispositivo.

Gli accessori notebook sono molto importanti per poter sfruttare questi dispositivi al massimo delle loro potenzialità ma sopratturro in piena sicurezza sapendo che comunque sarà possibile portare il dispositivo sempre con sé dal lavoro alle vacanze.

Smartphone Blackberry: qual è la prospettiva?

Gli smartphone Blackberry possono essere ancora una buona scelta?

Vi sono smartphone Blackberry interessanti? Vi sono alcuni marchi che da anni sono presenti nel mercato, decisamente affollato, dei dispositivi mobili ma tenuto strettamente in mano del sistema operativo di Big G. Non si può dimenticare che in questi ultimi anni sono morti alcuni sistemi operativi più o meno giovani. C’è Il Firefox OS, ottima opportunità che abbiamo avuto a disposizione anche se per davvero poco tempo, abbiamo avuto qui in Italia l’Alcatel Fire, un telefono purtroppo sotto dimensionato, mentre la Geekphone produsse un telefono con dual boot, Android 4.4.2 Kitkat e Firefox OS. C’è stato il Symbian per i dispositivi Nokia dal quale nacque il Sailfish ed il Blackberry OS.

Vediamo due modelli smartphone Blackberry più teressanti prodotti da questo marchio:

  • BlackBerry Evolve X: questo è uno smartphone molto interessante ed appena uscito sul mercato. Il dispositivo ha un corpo in alluminio 7000 che gli dona non solo una grande eleganza ma anche robustezza. lo schermo da 5.99 pollici è in grado di offrire una risoluzione da 1080 x 2160 pixel. Il telefono è dotato di un processore Qualcomm SDM660 Snapdragon 660 con chip grafico Adreno 512 supportato da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria di archiviazione. Nella parte posteriore è presente una doppia fotocamera da 12 e 13 MP mentre quella anteriore è da 16 MP.
  • BlackBerry Q10: questo telefono è interessante innanzitutto per la presenza di una tastiera fisica che gli permette di offrire un’ottima digitalizzazione. Lo schermo di questo dispositivo è un Super AMOLED da 720p. Il processore è un Qualcomm Snapdragon S4 supportato da 2 GB di RAM con una memoria di archiviazione da 16 GB. E’ presente una fotocamera posteriore da 8 MP mentre quella anteriore è da 2 MP.

CrossHelmet, il casco intelligente

CrossHelmet è il casco intelligente che può realmente salvarti la vita

CrossHelmet è un ottimo prodotto per tutti coloro che amano le due ruote ma non vogliono rischiare molto in termini di sicurezza. Questo casco intelligente offre una serie di importanti specifiche tecniche in grado di rendere l’esperienza motociclistica molto più divertente e sicura. Questo prodotto è in grado di tenere al sicuro il collo e la testa tenendo comunque presente che vi sono funzionalità elevate in termini di audio e video. Scopriamo quali sono le specifiche tecniche per coloro che amano la guida sportiva.

Un casco intelligente deve per forza offrire delle caratteristiche di un certo livello perché tutti gli aspetti di questo prodotto devono essere creati per poter garantire sia la sicurezza sia il divertimento. Perché ora i tempi sono cambiati e tutto diventa più sicuro e tecnologicamente avanzato. Vediamo quali sono le caratteristiche che rendono il CrossHelmet così sicuro:

  • luci di sicurezza: il casco è equipaggiato con una serie di luci a led che non solo illumina la strada e le strumentazioni della moto ma non scaldano e consumano poca energia;
  • abbattimento del rumore: questo dispositivo è dotato di materiali insonorizzanti che cancellano il rumore del motore del mezzo.

Le caratteristiche intelligenti invece comprendono uno schermo molto ampio in modo da poter avere una visualizzazione maggiore dell’ambiente circostante e del proprio dispositivo mobile in modo da non rischiare di distrarsi molto, cosa molto pericolosa alla guida. Un altro elemento molto interessante del CrossHelmet è la realtà aumentata che permette di reperire velocemente informazioni sulla località che si sta attraversando in modo da arrivare velocemente alla meta o magari scoprire nuovi locali.